Festina Lente per Spazio Donna San Basilio

Alla scoperta dell’arte delle donne

2017-2019

“Spazio Donna San Basilio” è un progetto nato a novembre 2015, gestito dalla Cooperativa Sociale BeFree e finanziato da WeWorld onlus: è un luogo di accoglienza, di aggregazione, di incontro e di scambio per le donne del quartiere dove promuovere autodeterminazione e diritti, sperimentare relazioni positive e arricchenti, e dove affrontare e combattere gli stereotipi di genere.

Attraverso una serie di attività individuali e di gruppo, il progetto ha l’obiettivo di offrire alle donne alternative che liberano risorse e capacità in un clima non giudicante ed empatico. Prevenire e fare emergere la violenza di genere significa necessariamente lavorare a 360° sul superamento degli squilibri economici, culturali e sociali ancora fortemente presenti nel nostro contesto.

Le visite guidate sulla produzione artistica femminile, condotte dalle guide dell’associazione culturale Festina Lente – Arte e Archeologia, sono tra le attività proposte da Spazio Donna allo scopo di favorire e aumentare l’empowerment delle donne, cioè la capacità di incidere positivamente sulla propria vita e su quella delle persone a loro più vicine.

Per ogni incontro sono stati enucleati alcuni temi di particolare rilevanza per le partecipanti perché innescano un dialogo sui desideri, i valori, le preoccupazioni di questa comunità. Questo approccio punta ad attivare le risorse di ciascuna, a farne emergere i punti di forza per costruire insieme attivamente un’esperienza arricchente e viva.

2017

Visita guidata alla mostra “Artemisia Gentileschi e il suo tempo” al Museo di Roma. Temi: la formazione e la carriera artistica delle donne nel Cinquecento e nel Seicento – le artiste nel racconto della storia dell’arte – la violenza subita usata come un filtro per interpretare le opere dell’artista

Visita guidata alla mostra “Vivian Maier. Una fotografa ritrovata” al Museo di Roma in Trastevere. Temi: artiste di mestiere e artiste per vocazione – la scoperta dell’opera di Vivian Maier – il percorso di una fotografia dallo scatto al museo – fotografia documentaria e street photography

Street Art Tour nel quartiere San Basilio. Temi: la Street Art come arte pubblica – impatto sulla città dei progetti di street art – libertà e censura

Le donne nell’arte moderna e contemporanea: modelle, artiste, direttrici di musei. La Galleria Nazionale di Arte Moderna. Temi: ruoli delle donne nell’arte a partire dall’Ottocento, quando le artiste iniziano ad essere accolte nei circoli culturali, nelle accademie e nelle principali esposizioni d’arte – tecniche, generi, soggetti “maschili” e “femminili” – Palma Bucarelli prima direttrice di museo in Italia – Cristiana Collu e il riallestimento della Galleria

Visita guidata alla mostra “Eternelle Idole” presso l’Accademia di Francia a Roma Villa Medici, Elizabeth Peyton e Camille Claudel. Temi: tecniche “maschili” e tecniche “femminili”, le donne e la scultura – accesso all’educazione, alla professione, al mercato dell’arte

2018

Visita guidata alla mostra “MAGMA. Il corpo e la parola nell’arte delle donne” all’Istituto Nazionale per la Grafica. Temi: arte al femminile e arte femminista – nuovi linguaggi: video, performance, body art – la poesia visiva e la riflessione sulla parola – identità, indipendenza, autorappresentazione

La donna nel mondo romano antico. Temi: uomini e donne nel mondo antico – matrimonio e vincoli non matrimoniali – l’amore e il sesso – l’omosessualità

Il Maxxi di Zaha Hadid. Temi: donne e architettura, Zaha Hadid – sperimentazione tecnologica ed estetica – museo come spazio fluido, dinamico, integrato col quartiere circostante, in cui interno ed esterno si compenetrano – Letizia Battaglia e Kara Walker

Visita all’installazione “Columna mutatio” di Luminita Taranu ai Mercati di Traiano. Temi: memoria personale e memoria collettiva – migrazione, confronto, integrazione

La donna nel mondo etrusco: il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. Temi: il ruolo e la percezione della donna nella società etrusca – le attività artigianali femminili – riconoscimento di abiti e ornamenti attraverso l’esame dei corredi funerari

2019

Visita guidata alla mostra “Lisetta Carmi. La bellezza della verità” al Museo di Roma in Trastevere. Temi: la fotografia come mezzo per conoscere se stessi e il mondo – selezionare le immagini per costruire una storia – la relazione tra fotografo e soggetto – sincerità e artificiosità dello scatto

Il Macro di Odile Decq. Temi: donne e architettura, Odile Decq – architettura industriale e recupero di spazi urbani – il Macro e il Maxxi a confronto – Elina Chauvet: la performance Pietatem e il progetto Zapatos Rojos

Visita guidata alla mostra “Donne. Corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione” alla Galleria Comunale di Arte Moderna. Temi: l’immagine della donna tra ‘800 e ‘900 nella visione dell’artista uomo – l’emancipazione femminile e l’affermazione delle donne anche nel mondo dell’arte nel secondo dopoguerra

Visita guidata alla mostra “Oltre la parola. Mirella Bentivoglio dalla collezione Garrera” al Museo Laboratorio di Arte Contemporanea. Temi: giocare con l’ambiguità del linguaggio – la poesia visiva

Visita guidata alla mostra “Maria Lai. Tenendo per mano il sole” al Maxxi. Temi: Maria Lai, una donna lontana dagli schemi di vita tradizionali ma anche dalle gallerie, dalla critica, i gruppi, le accademie – l’arte come gioco e come esperienza – arte collettiva e progetti partecipati sul territorio – essere nella tradizione ed essere se stessi