Villa Adriana a Tivoli


domenica 07 giugno 2020

Villa Adriana a Tivoli

Luogo magico e ameno, sospeso nel tempo, le rovine della villa dell’imperatore Adriano da secoli ispirano quanti hanno la fortuna di passarvi anche solo qualche breve ora.

L’immensa residenza che l’imperatore volle costruire nel corso di diversi decenni è il testamento spirituale di un uomo intelligente e originale, amante della cultura e dell’arte, secondo alcune fonti addirittura architetto amatoriale, che impresse un marchio nuovo e indelebile all’impero e che, proprio per questa sua originalità, non fu compreso da molti dei suoi contemporanei.

La villa aveva un’estensione stimata in 120 ettari (40 quelli attualmente visitabili) e si trovava in una posizione ideale per la vicinanza da Roma, la facilità di ottenere materiali da costruzione quali il travertino e l’approvvigionamento di acqua grazie alla prossimità del fiume Aniene e di quattro degli undici acquedotti che rifornivano Roma passando in questa zona.

Attraverseremo insieme una sequenza articolata di edifici, padiglioni e ninfei, che oggi come ieri si compenetrano al paesaggio e a numerosi specchi d’acqua, in una passeggiata che rimarrà impressa…

Il gruppo sarà costituito da massimo 14 persone.

Si consigliano scarpe comode, borraccia e cappello. In caso di forte maltempo, la visita sarà annullata.

Prima di procedere alla prenotazione, vi preghiamo di leggere con attenzione il documento al link che trovate di seguito, dove abbiamo sintetizzato alcune piccole regole affinché la visita possa svolgersi in sicurezza 🙂

http://www.festinalente.roma.it/wp-content/uploads/2020/06/REGOLAMENTO_GIUGNO2020.pdf

 

 

 

Sto caricando la mappa ....