IN BICICLETTA! Roma controcorrente: la straordinaria storia della città e del suo fiume


domenica 21 settembre 2014

Tuffo di Capodanno Per secoli Roma ha vissuto in totale simbiosi con il suo fiume, sede dei miti e delle leggende più antiche sulla città, via di collegamento e simbolico confine. Ma la convivenza con il Tevere spesso e volentieri si faceva rischiosa, quando le esondazioni invadevano buona parte delle aree pianeggianti della città.

La piena eccezionale del 1870, pochi mesi dopo l’annessione di Roma al Regno d’Italia, segna una svolta; la costruzione dei muraglioni recide definitivamente il cordone ombelicale del Tevere con la città storica.

Partendo da Largo San Rocco, sito di una delle vittime più illustri dell’edificazione degli argini, il porto di Ripetta, percorreremo una parte del lungotevere per poi attraversare il fiume e raggiungere la ciclabile sulla banchina della riva destra.

Un viaggio a ritroso nella storia antica e recente della città, alla scoperta dei porti e dei ponti, dei quartieri demoliti e dei mestieri spariti…

Questa visita guidata è a offerta libera!

NON HAI LA BICICLETTA? Puoi affittarla alla Ciclofficina Senza Freni, via dei Leutari 30-31 (piazza Navona).

Sto caricando la mappa ....