I Bunker di Villa Torlonia


domenica 07 ottobre 2018

I Bunker di Villa Torlonia

Terminati gli interventi di recupero e riallestimento effettuati dall’Associazione Roma Sotterranea, i rifugi antiaerei e il bunker di Mussolini sono di nuovo fruibili al pubblico. I rifugi sono nascosti nel sottosuolo di Villa Torlonia, residenza ufficiale del Duce dal 1925, e con l’entrata in guerra della seconda guerra mondiale si provvede a dotare il parco di un sistema di difesa antiaerea.

Il primo rifugio in ordine temporale venne realizzato nel 1940, ricavato negli ambienti sotterranei presenti all’interno del parco, che si sviluppano sotto al laghetto del Fucino. Non sarebbe da escludere che in origine questi cunicoli sotterranei fossero stati scavati dai romani come cimiteri. Questo spazio, però, mal si prestava ad essere utilizzato come rifugio, anche perché non venne all’epoca realizzato alcun rinforzo che potesse rendere il posto realisticamente sicuro contro un’azione di bombardamento mirato. Inoltre per raggiungerlo dal Casino Nobile bisognava percorrere circa 150 metri nel parco.

Nel 1941 si decise di realizzare quindi un secondo rifugio nella sala centrale del seminterrato del Casino Nobile, dove si trovavano le cucine, rinforzando lo spazio con muri di cemento armato di 1 metro e 20 di spessore.

Nonostante questi nuovi interventi, si decise comunque di realizzare un vero e proprio bunker nel novembre 1942, stimando un tempo di realizzazione di tre mesi. Il bunker doveva essere resistente a qualunque tipo di bombardamento, riparato da uno strato di cemento armato di oltre 6 metri e con pianta a croce per meglio resistere all’onda d’urto. Il bunker non venne però mai terminato e rimarrà sempre incompiuto.

Il Duce scrive nel suo diario:

«È curioso che, mano a mano che i lavori si avviavano al compimento, la mia antipatia per il rifugio aumentava, e non soltanto per la spesa, oramai raddoppiata, ma per qualche cosa di oscuro che sentivo in me. Sentivo, cioè,che una volta finito, quel rifugio sarebbe stato completamente inutile”.

Sto caricando la mappa ....